21/06/2018 20:43:05

IL PORTALE REGIONALE DEGLI INFORMAGIOVANI

Aggregazione e benessere
prevenzione sicurezza, volontariato ed associazionismo
SPAZI DEDICATI AI RAGAZZI

La Ludoteca
Che cos’è? Sono spazi-gioco volti a favorire lo sviluppo psicologico, relazionale e cognitivo dei minori attraverso l’animazione ludica, l’organizzazione di laboratori ed attività educativo-formative sotto la supervisione di un educatore qualificato. Generalmente svolgono la loro attività in orario post-scolastico.
A chi si rivolge: minori fino ai 14 anni
Modalità di accesso: Il servizio è gratuito, le modalità di accesso sono legate agli orari di apertura.

Il CAG: Centro d’Aggregazione Giovanile
Che cos’è? E’ un servizio che svolge attività che favoriscono e promuovono la socializzazione e la condivisione di interessi e attività culturali. All’interno di questi spazi pubblici è possibile incontrarsi, giocare, partecipare a laboratori di natura educativo-ricreativa, dando sfogo alla propria creatività sotto la supervisione di educatori ed animatori qualificati.
A chi si rivolge: Il servizio si rivolge ai minori ed agli adolescenti, generalmente dagli 11 ai 18 anni.
Modalità di accesso: Il servizio è gratuito, le modalità di accesso sono legate agli orari di apertura.
Elenco CAG e Ludoteche

PROGETTI ITINERANTI

InformaBus
Che cos’è? È un servizio che svolge attività di strada, esso infatti gira per la città, è possibile trovarlo  nei pressi di discoteche, concerti e luoghi frequentati dalla popolazione giovanile, alla quale si rivolge.
Attraverso la sua modalità informale, cerca di intercettare i bisogni e le richieste dei ragazzi attraverso modalità di relazione centrate sull’ascolto empatico. I suoi obiettivi sono l’informazione, la prevenzione e la promozione sociale.
A chi si rivolge: Il servizio si rivolge principalmente ai giovani
Modalità di accesso: Il servizio è gratuito ed itinerante.
 
LudoBus e Bibliobus
Che cos’è? Il Ludobus è un servizio che svolge attività di socializzazione attraverso la promozione di attività ludiche, ricreative e laboratoriali. Il Bibliobus promuove attività culturali offrendo la possibilità di prendere in prestito dei libri. Entrambi i servizi si svolgono attraverso un camper/pulmino che si muove sul territorio.
A chi si rivolge: Il servizio si rivolge principalmente a bambini e ragazzi.
Modalità di accesso: Il servizio è gratuito ed itinerante.



SPORTELLI INFORMATIVI
Oltre agli Informagiovani, sul territorio sono stati istituiti altri sportelli informativi volti a semplificare l'accesso alle informazioni da parte di varie categorie:

 INFORMADONNA
Che cos’è? Sportelli di informazione, orientamento, tutela, accompagnamento e promozione delle tematiche relative al mondo femminile: salute, lavoro, imprenditoria femminile, formazione, pari opportunità, violenza, maternità,… Spesso questi sportelli collaborano con specialisti che offrono gratuitamente consulenze di natura legale o psicologica.
A chi si rivolge: donne di ogni età
Modalità di accesso: Il servizio è gratuito.
Elenco sportelli

INFORMAFAMIGLIA
Che cos’è? Sportelli di informazione e consulenza che attraverso personale qualificato (psicologi e avvocati) offrono servizi di sostegno alla coppia, mediazione familiare, consulenza legale, diritto di famiglia, accompagnamento e promozione delle agevolazioni familiari, economiche, assistenziali, occupazionali e sanitarie.
A chi si rivolge: donne e famiglie
Modalità di accesso: Il servizio è gratuito.
Elenco sportelli

INFORMAHANDICAP
Che cos’è? Sportelli di informazione, documentazione e consulenza sulla normativa inerente la disabilità, attraverso la promozione dei contributi esistenti, dei servizi operanti nel territorio e della loro progettazione.
A chi si rivolge: ai disabili ed alle loro famiglie
Modalità di accesso: Il servizio è gratuito.
Elenco sportelli

INFORMAIMMIGRATI
Che cos’è? Sportelli di accoglienza, informazione ed orientamento sulla normativa e le agevolazioni economiche inerenti l’immigrazione, modalità di accesso ai servizi, promozione di attività interculturali e ricreative.
A chi si rivolge: immigrati
Modalità di accesso: Il servizio è gratuito.
Elenco sportelli

L’ALTRA CHIAVE
Che cos’è? Servizio di informazione ed orientamento sulla normativa vigente a favore dei detenuti e degli ex detenuti, promuovendo il reinserimento attraverso la sensibilizzazione del panorama sociale e dell’opinione pubblica sulle tematiche inerenti il carcere.
A chi si rivolge: cittadini sottoposti a procedimenti penali ed ex-detenuti.
Modalità di accesso: Il servizio è gratuito e si svolge su appuntamento.
Elenco sportelli

SPORTELLO ANTIVIOLENZA
Che cos’è?  Con la L.R.32/98 la Regione Marche promuove l’istituzione di questi sportelli, almeno uno per provincia, con lo scopo di dare un punto di riferimento a tutte le donne che vivono situazioni di marginalità o di violazione con lo scopo di promuovere la prevenzione, l’accoglienza ed il reinserimento sociale delle vittime. Questo servizio cerca di combattere e contrastare i reati di violenza fisica, psicologica, economica e sessuale attraverso consulenze psicologiche, legali, servizi di rete ed accompagnamento.
A chi si rivolge: a tutte le donne italiane, straniere o apolidi vittime di violenza e maltrattamenti fisici e psicologici,stupri e abusi sessuali extra o intrafamiliari.
Modalità di accesso: Il servizio è gratuito
Elenco sportelli