21/06/2018 20:26:22

IL PORTALE REGIONALE DEGLI INFORMAGIOVANI

TU SEI QUI > Home > Lavoro e Professioni > Sub-AChiamata
Sub-AChiamata
Normativa, opportunità e orientamento

Che cosa si intende per contratto di lavoro intermittente o lavoro a chiamata (“job on call”)?

     Nel caso in cui debbano essere svolte attività lavorative discontinue o intermittenti individuate dalla Contrattazione collettiva nazionale o territoriale, è possibile usufruire di questa tipologia contrattuale di lavoro subordinato con il quale il lavoratore si rimetterà alle esigenze del datore di lavoro.
     E' un contratto di lavoro che non può essere applicato a tutti i settori lavorativi.

     Sono previste due forme: 
  • Lavoro a chiamata vincolato alla chiamata del datore di lavoro.
  • Lavoro a chiamata non vincolato alla chiamata del datore di lavoro.

Quali soggetti possono stipulare un contratto di lavoro intermittente o a chiamata?

     Potranno usufruire di questa tipologia contrattuale persone disoccupate con meno di 25 anni di età o lavoratori che hanno più di 45 anni di età; anche i pensionati potranno stipulare contratti di questo genere.