16/10/2018 09:01:22

IL PORTALE REGIONALE DEGLI INFORMAGIOVANI

TU SEI QUI > Home > Lavoro e Professioni > Mobilità
Mobilità
Normativa, opportunità e orientamento

     Attraverso questo intervento, il lavoratore licenziato per riduzione di lavoro o per cessazione dell'attività o licenziato a seguito di un periodo di cassa integrazione straordinaria può usufruire di tale indennità per sopperire alla perdita di retribuzione.


Mobilità ordinaria 

     Le aziende destinatarie della mobilità (industrie; aziende commerciali, artigiane dell'indotto; cooperative), dopo aver proceduto al licenziamento di lavoratori che erano stati assunti a tempo indeterminato, devono rivolgersi agli Uffici del Lavoro per l'iscrizione nelle liste di mobilità.


Mobilità lunga 

     E' un'indennità prolungata oltre il termine di mobilità ordinaria per permettere al lavoratore di ottenere il diritto alla pensione.


Mobilità anticipata 

     E' un'indennità volta a sostenere il lavoratore in mobilità ordinaria nell'avvio di una attività autonoma.


Mobilità in deroga 

     I lavoratori che sono stati licenziati da aziende che non rientrano nella normativa sulla mobilità e lavoratori che non hanno goduto dlla mobilità ordinaria beneficiano di questo tipo di sostegno che garantisce un reddito sostituitivo della retribuzione, sulla base di accordi regionali e con l'utilizzo di risorse provenienti dal Fondo sociale Europeo per percorsi di formazione professionale.